ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alpini, da 2 giovani 'buu' a Salvini

Alpini, da 2 giovani 'buu' a Salvini
Ministro rilancia proposta servizio civile o leva obbligatori
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MILANO, 11 MAG - Tra i tantissimi selfie e strette di mano c'è stata anche una piccola contestazione per il Ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini durante la sua visita alla Cittadella degli Alpini a Milano, dove è in corso in questi giorni l'adunata nazionale. Due giovani, un ragazzo e una ragazza, hanno contestato il ministro al suo passaggio con una serie di "buu" e "vergogna" e "il servizio militare obbligatorio non lo vogliamo". I due, che hanno detto di essere studenti del Sud, sono stati individuati e identificati dalla polizia. In visita alla Cittadella degli Alpini a Milano, dove è in corso l'Adunata nazionale delle penne nere, il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini ha rilanciato la proposta di introdurre sei mesi di servizio civile o leva militare obbligatori.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.