ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giro:Viviani mio avversario sarà Gaviria

Giro:Viviani mio avversario sarà Gaviria
'Partire con la maglia tricolore addosso una motivazione in più'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - BOLOGNA, 9 MAG - "Abbiamo obiettivi in comune, io e i miei compagni: quest'anno la squadra (la Deceuninck- Quick Step, ndr) è ben bilanciata. Cercheremo di vincere le tappe alla nostra portata, ma siamo qui anche per la classifica generale con Bob Jungels". Lo ha detto Elia Viviani, in conferenza stampa, a 48 ore dal via del 102/o Giro d'Italia di ciclismo, a Bologna. "Partire con la maglia tricolore è una motivazione in più per me - ha aggiunto il veneto, che è campione italiano su strada -. L'anno scorso ho vinto la maglia ciclamino al Giro, centrando l'obiettivo della vigilia; quest'anno il parterre dei velocisti è più affollato, ma cercherò di ottenere ancora il massimo". "I miei traguardi? Abbiamo visto il percorso e penso che, in questo Giro, avrò a disposizione da cinque a sette occasioni. Il mio avversario principale sarà Gaviria, ma dovrò fare attenzione anche a Demare. Sono di Verona e voglio arrivare a Verona, nessun ritiro prima per fuori tempo massimo".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.