ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Uefa: Ceferin riceve Leghe, nulla deciso

Uefa: Ceferin riceve Leghe, nulla deciso
A Nyon nuovo round colloqui su riforma delle competizioni
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 8 MAG – “Per ora ci sono solo idee e opinioni,
non sono state prese decisioni”. Così il presidente dell’Uefa,
Aleksander Ceferin, al termine dell’incontro a Nyon (Svizzera)
tra il Comitato esecutivo della confederazione e una delegazione
delle Leghe europee relativo alla riforma delle competizioni
continentali per club dopo il 2024. “Quando la Champions è stata
modificata nel 2016, l’Uefa venne criticata per non aver
discusso con i suoi stakeholder. Eletto presidente, ho insistito
perchè eventuali cambiamenti dovessero essere oggetto di
consultazione e l’incontro di oggi ne è una prova. Ma è l’Uefa
l’unica responsabile del calcio in Europa”, ha affermato ancora
Ceferin. “Le competizioni Uefa – ricorda Ceferin – sono l’unica
fonte di redistribuzione tra grandi e piccoli Paesi, con
pagamenti di solidarietà di 240 milioni di euro dalla Champions
League ai club di tutte le nostre 55 associazioni. Useremo
questo processo per progettare le nostre competizioni per
sviluppare e proteggere il calcio europeo”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.