ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tennis: Berrettini, "pronto per Roma"

Tennis: Berrettini, "pronto per Roma"
Azzurro al Tgr Lazio: "Sono contento, ho lavorato tanto"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 8 MAG - "Non vedo l'ora di giocare a Roma, per me vuol dire tutto, gli Internazionali sono il torneo per cui ho deciso di giocare a tennis": così Matteo Berrettini ai microfoni del Tgr Lazio. Il tennista romano, reduce dalla vittoria nel torneo di Budapest e dalla finale, domenica scorsa, a Monaco di Baviera è impaziente di affrontare le sfide del Foro Italico. "Mi sento bene e sono felice di quello che sto facendo - le sue parole - prima di questi due tornei stavo passando un periodo così e così come è normale che succeda quando si ha una carriera sportiva. Sono contento perché ho lavorato tanto e comunque l'impegno c'è sempre. Mi sento in fiducia e non vedo l'ora di iniziare qui". Berrettini si dice "sorpreso da me stesso ma ora anche i big cominciano a conoscermi. Giocare a Roma è il massimo - conclude - voglio coinvolgere il pubblico e incontrare Nadal e Djokovic il più avanti possibile".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.