ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Siri: al via consiglio ministri

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 8 MAG – E’ iniziata a Palazzo Chigi la
riunione del Consiglio dei ministri. All’ordine del giorno ci
sono alcuni decreti legislativi di attuazione di direttive
europee, ma il presidente del Consiglio Giuseppe Conte porterà
in questa riunione la sua proposta di revoca del sottosegretario
leghista Armando Siri, indagato dalla procura di Roma per
corruzione. I ministri 5 Stelle – tutti presenti, da Riccardo
Fraccaro a Alberto Bonisoli a Barbara Lezzi – sono entrati in
blocco nella sala del Consiglio alle 9:45, ad eccezione di Luigi
Di Maio. I leghisti, tutti presenti anche loro, da Gian Marco
Centinaio a Giulia Bongiorno, sono cominciati ad entrare alla
spicciolata nella stessa sala a partire dalle 10:20, stessa ora
alla quale ha fatto ingresso anche il vicepremier Matteo
Salvini. Poco dopo è stato l’altro vicepremier, Luigi Di Maio,
ad entrare nella sala del Consiglio. Ultimo a sedersi al tavolo
del Cdm il premier Giuseppe Conte, entrato poco dopo le 10.30.
Sono assenti i ministri Giovanni Tria ed Enzo Moavero.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.