ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sequestro a azienda di abbigliamento

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLOGNA, 7 MAG – La Guardia di Finanza di Bologna,
su disposizione del gip Alberto Gamberini, ha eseguito un
sequestro preventivo di beni mobili, immobili e disponibilità
bancarie per 1.369.838 euro nella disponibilità della Grant,
storica azienda di abbigliamento di lusso per bambini di
Bentivoglio recentemente fallita, e del suo ex legale
rappresentante di 64 anni, per non avere pagato le imposte entro
i termini prescritti dalla legge. L’imprenditore era stato denunciato dall’Agenzia delle
Entrate per non avere versato l’Iva e le ritenute dovute dai
sostituti d’imposta nel 2016 relativamente all’anno di imposta
2015. Nonostante l’intervento dell’amministrazione finanziaria,
la società, hanno ricostruito le indagini, coordinate dal pm
Tommaso Pierini, ha continuato a non rispondere alla diffida di
pagamento e a non manifestare la possibilità di restituire
all’erario, anche a rate, le imposte.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.