ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Marini, voglio uscire a testa alta

Marini, voglio uscire a testa alta
Lo dice in Assemblea legislativa illustrando le sue dimissioni
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - PERUGIA, 7 MAG - "Voglio uscire a testa alta da questa vicenda": così Catiuscia Marini che ha illustrato all'Assemblea legislativa dell'Umbria le ragioni delle sue dimissioni da presidente della Regione Umbria in seguito all'inchiesta sui concorsi all'ospedale di Perugia nella quale è indagata. "So di avere bisogno - ha detto ancora Marini - di un tempo distinto per il percorso della giustizia che è diverso da quello politico-istituzionale. Spero solo, da cittadina, che la politica un giorno sappia recuperare maturità e legislazione adeguata non per sottrarre gli esponenti delle istituzioni dalla giustizia o dai processi ma per garantire regole chiare, imparziali per colleghi ed avversari politici, che rendano uguali i cittadini di fronte alla legge ed anche i rappresentanti delle istituzioni, dando piena attuazione ai principi costituzionali che così garantiscono la libertà e la democrazia". (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.