ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

San Francesco e La Pira, convegno Ancona

San Francesco e La Pira, convegno Ancona
Evento Anci e Arcidiocesi il 10 maggio, ci sarà sindaco Betlemme
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ANCONA, 6 MAG - Un Mediterraneo non solo mare dove ci sono "conflittualità", ma "cuore dell'Europa" che diventa "arcipelago europeo, terra e mare", dove "unità e pluralismo si possono coniugare". Nelle parole del prof. Giancarlo Galeazzi, direttore dell'Ufficio cultura dell'Arcidiocesi di Ancona-Osimo, il senso del convegno "San Francesco e Giorgio La Pira: il Mediterraneo 'Grande lago' di pace per 'città vive'" organizzato da Anci Marche e dall'Arcidiocesi per l'800/o anniversario della partenza di San Francesco da Ancona per la Terra Santa. San Francesco e Giorgio La Pira, che fu sindaco di Firenze, con la sua lezione di Mediterraneo fulcro dell'Europa della convivenza, sono le figure al centro dell'iniziativa che si terrà il 10 maggio al Ridotto delle Muse. Previsto l'intervento del sindaco di Betlemme Anton Sal Man. In un epoca in cui si parla di "confini, nel convegno si spera di favorire l'idea di Mediterraneo "frontiera" che apre l'Europa nel segno di "ospitalità e dialogo in un rinnovato senso della politica".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.