ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Veneto,neve e vento,colpo coda inverno

Di ANSA
Veneto,neve e vento,colpo coda inverno
Fiocchi bianchi in montagna, alberi caduti e grandine in pianura
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VENEZIA, 5 MAG – Colpo di coda dell’inverno in
Veneto – la seconda volta in questa primavera – con nevicate
abbondanti e temperature sotto zero in montagna, forte vento e
pioggia sferzante nelle città. Un clima quasi natalizio su
Dolomiti e Prealpi che oggi, dai 7-800 metri in su, si sono
risvegliate completamente imbiancate. Il manto fresco supera i
30-40 centimetri; è nevicato anche Cortina d’Ampezzo, Asiago,
Arabba, con 30 cm di accumulo, e Sappada. Le immagini delle web
cam dei comprensori sciistici mostrano piste e boschi pieni di
neve. Gravi danni e disagi in pianura, soprattutto nel veronese,
dove la perturbazione di origine artica ha scaricato grandinate,
con conseguenti allagamenti a Peschiera, e provocato il crollo
di molti alberi d’alto fusto. Onde alte e venti di burrasca sul
lago di Garda, con raffiche violentissime. Sulla gardesana sono
crollati alcuni vecchi cipressi, alti anche 20 metri. In tutta
la regione sono stati oltre 160 gli interventi dei vigili del
fuoco.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.