ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Andreazzoli, venga solo chi ci crede

Andreazzoli, venga solo chi ci crede
Tecnico "Peccato mancanza contemporaneità" tra club a rischio B
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – EMPOLI (FIRENZE), 4 MAG – Contro la Fiorentina
l’Empoli è condannato a vincere per sperare in una miracolosa,
ma ancora possibile salvezza. “Voglio esser realista, è ovvio
che ci crediamo. Chi non lo fa è bene che non entri al
Castellani. Ma siamo anche razionali, continuare a fare a meno
di giocatori importanti tutti nello stesso reparto è fastidioso.
Tuttavia il tempo, se uno è abituato a vedere il bicchiere mezzo
pieno, ti aiuta”. Tra gli infortunati ci sono Dell’Orco e
Silvestre ma “quest’ultimo dovrebbe recuperare, è una buona
notizia”. Infine sulla non contemporaneità delle partite fra
pretendenti allo stesso obiettivo Andreazzoli dice: “Siamo figli
e anche dipendenti delle tv e degli impegni, ma a fine
campionato non va bene scendere in campo sapendo i risultati
degli altri. Se si gioca in contemporanea nessuno è
penalizzato”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.