ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Incide suo nome sulla schiena della ex

Incide suo nome sulla schiena della ex
Marocchino ha anche fatto spogliare donna per filmarla
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MILANO, 3 MAG - Un marocchino di 33 anni è stato arrestato dai carabinieri a Cesate (Milano) per stalking nei confronti della ex fidanzata, una connazionale di 31 anni alla quale ha inciso il proprio nome sulla schiena con un coltello. I militari sono intervenuti alle 9 di ieri in via Donizetti, dove hanno bloccato il nordafricano mentre aggrediva la donna. Quest'ultima ha trovato il coraggio di raccontare le violenze e le vessazioni iniziate circa un anno fa, al termine della loro relazione. Ai carabinieri ha spiegato che nei giorni di Pasqua è stata vittima di offese e maltrattamenti che hanno raggiunto il culmine il 22 aprile, quando l'ex convivente l'ha costretta a seguirlo nell'appartamento di un amico a Cesate, dove l'ha prima picchiata, poi le ha inciso il proprio nome (Alex) sulla schiena con una lama presa in cucina e infine l'ha fatta spogliare per filmarla.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.