ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fonti Lega, Siri non si dimette

Fonti Lega, Siri non si dimette
Sottosegretario non farà èpasso indietro prima che revoca cdm
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 3 MAG – Armando Siri non si dimette e nella
Lega “nessuno lo molla”. E’ quanto affermano fonti leghiste,
interpellate sugli sviluppi della vicenda del sottosegretario
indagato per corruzione. Siri, viene spiegato, non farà un passo
indietro prima che il premier Giuseppe Conte ne proponga la
revoca. Dunque, la vicenda potrebbe decidersi nel Consiglio dei
ministri in programma la prossima settimana, tra mercoledì e
giovedì.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.