ULTIM'ORA
Advertising
This content is not available in your region

Coni: Corte Conti, bene gestione 2017

Coni: Corte Conti, bene gestione 2017
"In futuro più controlli su federazioni e aggregazioni"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 3 MAG – Apprezzamento per la gestione
finanziaria del Coni arriva dalla Corte dei Conti. Per la
magistratura contabile l’analisi del bilancio 2017 dell’ente
presieduto da Giovanni Malagò ha fornito “un andamento positivo”
con un avanzo di economico pari a 207.520 euro e con un lieve
incremento (0,5%) del patrimonio netto passato a 41.384.564
euro. E’ quanto emerge dalla relazione della Corte dei Conti,
visionata dall’Ansa, approvata lo scorso 11 aprile (relatore
Piergiorgio Della Ventura). Nel report si sottolinea anche che
nel 2017 il Coni ha applicato le norme in materia di
contenimento della spesa pubblica, realizzando risparmi per
complessivi 3.002.000 euro (su consulenze, spese di
rappresentanza, missioni e funzionamento degli organi e per le
spese sostenute da Coni Servizi). Tra le voci di costo che hanno
registrato una diminuzione, si evidenziano quelle relative al
“funzionamento di presidenza, vice-presidenza e segreteria
generale” (-20,4%). Anche i debiti diminuiscono dell’11%.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.