ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Semenya: Iaaf, norma anche sui 1500

Semenya: Iaaf, norma anche sui 1500
Regole per l'abbassamento del testosterone sulla gara più lunga
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – DOHA, 2 MAG – La Iaaf ignorerà quando disposto dal
Tas di Losanna in relazione al caso Semenya e applicherà la
regola sul tasso di testosterone, che prevede la riduzione dei
livelli per le donne che ne producono troppo, anche per la gara
dei 1.500 donne. Lo ha detto il presidente della federazione
internazionale di atletica, Sebastian Coe. Il Tribunale dello sport aveva regolato la vicenda dando
ragione alla Iaaf sulla vicenda delle atlete iperandrogene ma
stabilendo che con c‘è “evidenza conclamata” che una tale
condizione possa produrre dei vantaggi anche nella gara dei
1500. La Semenya, olimpionica e campionessa del mondo degli 800,
avrebbe invece dovuto sottoporsi a cure ormonali per poter
continuare a gareggiare nella prova ‘regina’ del mezzofondo. Ma la Iaaf ha deciso d’ignorare tale considerazione e
applicherà la regola anche nei 1500, specialità di cui in
passato Coe è stato il ‘re’.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.