ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Osservatorio destre, toghe sottovalutano

Osservatorio destre, toghe sottovalutano
Dopo assoluzione a dirigenti di Lealtà e Azione a Milano
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MILANO, 30 APR - "E' del tutto evidente la sottovalutazione del problema, anche nell'ultimo 25 aprile ci sono stati episodi scandalosi di apologia del fascismo, ma spesso anche la stessa magistratura non coglie la rilevanza della questione". Lo ha detto Saverio Ferrari, presidente dell'Osservatorio democratico sulle nuove destre, che era presente stamani al Palazzo di Giustizia di Milano per il processo a quattro dirigenti di Lealtà azione imputati per saluti romani durante una commemorazione, il 25 aprile 2016, dei caduti della Repubblica sociale. Imputati che sono stati tutti assolti "perché il fatto non sussiste". Ferrari ha fatto riferimento, poi, anche alle motivazioni, a suo dire "scandalose", con cui il 26 febbraio scorso sono stati assolti tre membri di un'organizzazione di estrema destra processati sempre a Milano per avere urlato il motto nazista 'Sieg Heil' ed esposto uno stendardo della 'associazione combattenti 29esima divisione granatieri Waffen-Ss', il 24 aprile 2016 al cimitero Musocco, a Milano.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.