ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ligue: 'prima' ok per arbitro donna

Ligue: 'prima' ok per arbitro donna
Nessun errore in partita senza episodi controversi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PARIGI, 29 APR – Stephanie Frappart ha superato l’esame
a pieni voti: prima donna ad arbitrare una partita della Ligue
1, ha ottenuto apprezzamenti su tutti i media per come ha
condotto il match fra Amiens e Strasburgo, che si è concluso con
uno 0-0 senza episodi controversi. Il pubblico ha incoraggiato
l’arbitra con diversi applausi, non si sono uditi cori di alcuni
tipo o tanto meno battute sessiste. Casacca arancione e
calzoncini neri, la Frappart ha tirato fuori il primo dei
quattro cartellini gialli della partita al 14’ pt. Frappart, 35
anni, è semiprofessionista. Per tre giorni alla settimana lavora
alla Federazione sport della regione parigina. Prima di lei,
meno di due anni fa, era toccato ad una tedesca, Bibiane
Steinhaus, arbitrare – nel settembre 2017 – una partita di
Bundesliga.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.