EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Cannavaro, lascio la nazionale cinese

Cannavaro, lascio la nazionale cinese
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 28 APR - "Per rispetto del paese che da alcuni anni mi ospita sento il dovere di comunicare la rinuncia all'incarico di allenatore della nazionale cinese di calcio. Voglio ringraziare il Guangzhou Evergrande e la federazione cinese per aver pensato a me come allenatore delle due squadre più importanti del paese; ma il doppio incarico mi porterebbe via troppo tempo dalla mia famiglia". Fabio Cannavaro, in una dichiarazione all'ANSA, annuncia che non allenerà la Cina, ma resterà solo sulla panchina del club asiatico. "Oltre un mese fa ho comunicato al mio club l'intenzione di dedicarmi solo alla mia squadra e ai miei giocatori - spiega l'ex azzurro -. Spero che continuando ad allenare solo il Guangzhou Evergrande potrò comunque contribuire alla crescita dei giovani calciatori cinesi, lavorando giorno dopo giorno con passione e professionalità. Un grande in bocca al lupo alla Nazionale Cinese per le qualificazioni a Qatar 2022. Grazie a tutti".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Attacco al campo di al-Mawasi, Netanyahu: "Non c'è certezza su morte di Deif"

Stati Uniti: Donald Trump ferito durante un attentato in Pennsylvania

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra