ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bruciano materassi e tentano fuga da Cpr

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 28 APR – Alcuni incendi sono stati appiccati
la scorsa notte da migranti di varia nazionalità nel Centro per
il rimpatrio (Cpr) di Bari-Palese dove sono stati danneggiati
almeno tre moduli abitativi e tre persone hanno tentato la fuga.
I danni hanno riguardato per lo più materassi e arredi. Un primo incendio ha riguardato il modulo 6 ed è stato spento
dai vigilanti con gli estintori. Un secondo incendio, più
importante, è stato appiccato nel modulo 3 dove è stato
necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Subito dopo i
migranti hanno dato vita a un terzo tentativo di fuoco dopo il
quale alcuni di loro si sono rifugiati sui tetti dei moduli
abitativi. Da qui tre ospiti del Cpr hanno tentato la fuga
procurandosi, cadendo, ferite che hanno richiesto l’intervento
del 118. Due di loro sono stati medicati al pronto soccorso e
già rientrati al Centro. Per il terzo migrante è ancora in corso
la valutazione dei medici. A riportare la calma, forze
dell’ordine e personale della Prefettura.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.