EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Insulti e beffa, Sarri deferito dalla Fa

Insulti e beffa, Sarri deferito dalla Fa
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LONDRA, 24 APR - Insultato, espulso e ora anche deferito: nuovi guai per Maurizio Sarri dopo il finale burrascoso dell'ultima partita del suo Chelsea contro il Burnley. La Football Association ha deferito il tecnico toscano, accusandolo di "cattiva condotta". Sarri era stato espulso nei minuti finali del posticipo di lunedì sera, quando era uscito dall'area tecnica per avvicinarsi ai suoi giocatori. In precedenza Sarri era stato insultato da un componente dello staff tecnico del Burnley, che lo aveva definito un "italiano di merda". Sull'episodio, confermato a fine partita anche da Gianfranco Zola, la FA non ha ancora stabilito se aprire un'indagine. Il tecnico dei Blues ha tempo fino a venerdì per presentare ricorso. Il Chelsea sarà di scena domenica all'Old Trafford, in uno spareggio con il Manchester United per il quarto posto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico