ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Imbrattata sede candidato Lega a Bergamo

Imbrattata sede candidato Lega a Bergamo
A terra scritta 'Salvini muori', oggi segretario a inaugurazione
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 24 APR – E’ stata imbrattata con vernice di
colore rosso, la notte scorsa, la sede a Bergamo del candidato
sindaco del centrodestra, il leghista Giacomo Stucchi. Sul
marciapiede è stata tracciata la scritta ‘Salvini muori’. All’inaugurazione del quartier generale del candidato
sindaco, in programma per oggi, è prevista la presenza del
vicepremier e segretario del partito Matteo Salvini che stamani
ha confermato che ci sarà “E’ un grave e vile atto vandalico – ha commentato Stucchi su
Facebook -. Se qualcuno pensa di spaventarci o intimidirci sta
sbagliando, perché andremo avanti come prima, più forti di
prima. In democrazia vincono le idee non la violenza”. “Vigliacchi, violenti, penosi nazisti rossi, spero vi
prendano. Più ci attaccate, più ci date forza”, ha commentato,
da parte sua, Salvini su Facebook.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.