ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Dj accoltellato, fermato un amico

Dj accoltellato, fermato un amico
L'uomo è ancora in terapia intensiva in coma farmacologico
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BERGAMO, 24 APR – C‘è un fermo per il tentato
omicidio di Maurizio Canavesi, il deejay accoltellato all’alba
di ieri a Terno d’Isola (Bergamo), di ritorno con alcuni amici
da un rave party in Toscana. Lo hanno rintracciato i
carabinieri, che erano sulle sue tracce sin da ieri, e lo hanno
fermato nella notte a Brescia: si tratta di un 35enne di
Stezzano. E’ uno degli amici che erano rientrati con il dj dal
rave party in Toscana. Canavesi è ancora ricoverato in gravi condizioni, in Terapia
intensiva, all’ospedale Papa Giovanni XXIII, dov‘è tenuto in
coma farmacologico per la gravità delle ferite. I chirurghi sono
riusciti a estrargli la lama del coltello che gli era rimasta
conficcata nel collo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.