ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Trophèe Hassan II, azzurri per l'impresa

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 23 APR – Tanta Italia in Marocco nel Trophée
Hassan II, torneo dell’European Tour che festeggia la decima
edizione. A Rabat (25-28 aprile) saranno otto i player azzurri
in cerca del colpo grosso: da Edoardo Molinari (vincitore nel
2017) a Renato Paratore, da Guido Migliozzi ad Andrea Pavan.
Senza dimenticare Nino Bertasio, Matteo Manassero, Lorenzo Gagli
e Filippo Bergamaschi. Sul percorso Royal Golf Dar Es Salam difende il titolo il
francese Alexander Levy che, nel 2018, ha conquistato il quinto
successo sul massimo circuito continentale battendo in volata lo
spagnolo Alvaro Quiros. Con Pavan, autore di una grande rimonta
nell’ultimo round, salito sul terzo gradino del podio.
Nessun campionissimo in campo ma field di livello in Marocco.
Con gli inglesi Tom Lewis, Chris Wood, Aaron Rai, Jordan Smith e
Chris Paisley tra i possibili favoriti. Chance di successo pure
per gli spagnoli Adrian Otaegui e Jorge Campillo, oltre che per
gli americani Julian Suri e Kurt Kitayama.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.