ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela: donne vendono i propri capelli per necessità

Venezuela: donne vendono i propri capelli per necessità
Dimensioni di testo Aa Aa

Fatica a guardarsi allo specchio dal parrucchiere, dove sta per abbandonare la sua folta chioma.

Questa studentessa venezuelana 16enne riceverà 100 dollari americani in cambio dei suoi capelli, soldi che userà per aiutare la sua famiglia e comprare un cellulare, in un momento in cui il forte declino economico del Paese porta a carenze di cibo e medicine.

Un numero crescente di donne nei quartieri poveri sta vendendo i propri capelli, che verranno utilizzati per creare parrucche ed "extension", poiché le esigenze della sopravvivenza quotidiana le costringono a tralasciare la cura di sé a beneficio delle impellenti necessità.

Alcune di esse si lavano i capelli col detersivo per piatti, perché non possono permettersi di comprare uno shampoo, che costa più del salario minimo mensile, ora equivalente a pochi dollari a causa della dilagante inflazione.

Nonostante il suo sacrificio, la ragazza, che si mantiene agli studi vendendo braccialetti, sogna di diventare Miss Venezuela, magari quando i suoi capelli ricresceranno.