ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ciclismo: Cassani,circuito Mondiali duro

Ciclismo: Cassani,circuito Mondiali duro
Sopralluogo ct nello Yorkshire con Bettiol, Colbrelli e Trentin
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 22 APR - "In realtà pensavo fosse più tenero nella parte finale". Queste le parole del ct della Nazionale di ciclismo, Davide Cassani, che ha effettuato un sopralluogo sul circuito dello Yorkshire, in Gran Bretagna, che il 29 settembre ospiterà la prova su strada dei Mondiali di ciclismo. Cassani ha portato con sé Alberto Bettiol, vincitore dell'ultimo Giro delle Fiandre, Sonny Colbrelli, il campione europeo Matteo Trentin e l'olimpionico Elia Viviani. Il percorso iridato misura 14 chilometri e sarà ripetuto per 7 volte: il tracciato presenta due strappi, di cui uno abbastanza impegnativo, e un arrivo in leggera salita. Non è per velocisti puri, ma per corridori che sanno anche recuperare". Cassani, al termine della ricognizione, ha anche ricordato Michele Scarponi, a due anni dalla sua scomparsa. "Guardo gli azzurri oggi in ricognizione sul percorso e non posso fare a meno di pensare a Michele, all'ultima volta che abbiamo parlato di Mondiali, di Nazionale e quel sorriso non lo dimenticherò mai".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.