Scossa di magnitudo 3.1 nelle Marche

Scossa di magnitudo 3.1 nelle Marche
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 20 APR - Una scossa di magnitudo 3.1 è stata registrata alle 6:25 nelle Marche dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L'epicentro del sisma, a 23 km di profondità, è stato individuato a 2 km da Santa Vittoria in Matenano, in provincia di Fermo. Precedentemente, alle 6:05, un'altra scossa, di magnitudo 2.7, era stata registrata in provincia di Macerata. La scossa di magnitudo 3.1 è stata nettamente avvertita dalla popolazione nelle province di Fermo (anche sulla costa) e di Ascoli Piceno. Non ci sono segnalazioni di danni a persone o cose, né richieste di intervento. La zona dell'epicentro del movimento tellurico più forte, nel Fermano, non aveva sinora dato segni di sismicità. Ai primi di marzo c'erano state invece due scosse di terremoto con epicentro in mare.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Rosso, via libera del Parlamento alla missione navale Aspides: mandato strettamente difensivo

Fao, donne più penalizzate degli uomini dal cambiamento del clima

Libertà dei media: ecco la situazione in Europa