ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Papa: momento superare chiusure e paure

Papa: momento superare chiusure e paure
Veglia Pasqua, evitiamo psicologia sepolcro. Domani Urbi et Orbi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CITTADELVATICANO, 20 APR – Superare le paure e le
chiusure: anche questo è il “passaggio” che con l’aiuto di Dio
dobbiamo fare in questa Pasqua. E’ l’invito di Papa Francesco
che nella veglia pasquale nella basilica vaticana è tornato a
parlare della carriera e del denaro, che allontanano dalla “luce
vera” dalla vita vera che è Cristo. Poi il pontefice ha parlato
della “psicologia del sepolcro”, della paura che tutto finisca
con la morte e che ci fa essere “portatori di malsano
scoraggiamento”. Ma con la resurrezione Cristo indica la
speranza: “Non seppellire la speranza!”, è l’invito del Papa. E
nell’omelia cita anche una “certezza non negoziabile”, quella
dell’amore di Dio che non cambia. La Veglia Pasquale nella basilica vaticana è cominciata, come
tradizione, con il rito del fuoco e la preparazione del cero
pasquale. Papa Francesco, nel corso della messa, ha anche
battezzato otto adulti, provenienti da cinque Paesi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.