ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Universiadi: Cecconello,temo il Giappone

Universiadi: Cecconello,temo il Giappone
La pallavolista è sicura, accoglienza Sud valore aggiunto
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SALERNO, 19 APR – “L’accoglienza e il calore del Sud
Italia saranno sicuramente un valore aggiunto per le
Universiadi”. Lo dice Agnese Cecconello, pallavolista della P2p
Givova Salerno (squadra di A2) in predicato di partecipare alle
‘Olimpiadi universitarie’ in programma dal 3 al 14 luglio in
Campania. La 20enne triestina rientra tra le 30 atlete convocate
ct dell’Italvolley, Davide Mazzanti per la Nations League
femminile. Al termine del collegiale, 14 azzurre faranno la
Nations Volley e le altre giocheranno alle Universiadi. “È una
gran bella emozione. Sono felicissima – dice Cecconello – e sono
molto carica. Voglio cogliere questa occasione e sfruttarla al
massimo perché vivrò un ambiente importante come quello della
Nazionale, in cui si può imparare tantissimo. Indossare la
maglia azzurra è il sogno di qualsiasi giocatrice”. L’Italia,
nel gruppo D delle Universiadi, se la vedrà con Usa, Svizzera e
Giappone. “Giappone e Stati Uniti sono squadre ben attrezzate
che, sicuramente, dovremo tenere d’occhio”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.