ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ciclismo: è morto il belga Sercu

Ciclismo: è morto il belga Sercu
E' stato fra i più grandi pistard. Oro ai Giochi di Tokyo 1964
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 19 APR - Il mondo del ciclismo è in lutto. E' morto oggi, all'età di 74 anni, Patrick Sercu, uno dei più grandi pistard della storia, specializzato nelle 'Sei giorni'. La notizia della morte del belga, nato il 27 giugno 1944 a Roeselare, fra gli altri, è stata pubblicata sul sito de L'Equipe. A soli 20 anni, Sercu vinse l'oro alle Olimpiadi di Tokyo, nel chilometro da fermo, battendo l'azzurro Vanni Pettenella. E' stato, inoltre, tre volte iridato nella velocità e ben 11 volte campione europeo Omnium Endurance. In carriera, Sercu ha vinto 88 'Sei giorni': nessuno come lui. Anche nelle prove su strada, il belga è stato grande protagonista negli anni '60 e '70: al Giro d'Italia ha ottenuto 13 successi di tappa ai quali vanno aggiunte sei frazioni al Tour de France, dove nel 1974 si aggiudicò anche la classifica a punti. Su strada conta, inoltre, un successo nella Kuurne-Bruxelles-Kuurne e il ruolo da protagonista assoluto in numerossime volate al cardiopalmo, molte delle quali vinte nettamente.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.