ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Procura Figc,indagine su Kessiè-Bakayoko

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 16 APR - Immediata la risposta della procura della Figc alla decisione del giudice sportivo di non accogliere la richiesta di prova tv, e quindi di non prendere provvedimenti disciplinari, per il caso di Kessiè e Bakayoko: l'organo guidato da Giuseppe Pecoraro, infatti - apprende l'ANSA - apre subito un'indagine sul comportamento dei due giocatori del Milan.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.