Champions: Allegri, dovremo essere iene

Champions: Allegri, dovremo essere iene
Tecnico Juve avverte, "sarà partita aperta fino alla fine"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 15 APR - "Quello che è successo all'andata non conta, domani sarà una partita secca che, qualunque sia il risultato, all'80' sarà comunque ancora aperta". Così Massimiliano Allegri alla vigilia del ritorno dei quarti. "Manduzkic non ci sarà per un problema a un ginocchio, potrebbe giocare Kean dal 1', Dybala dal 1' o anche nessuno dei due. Di sicuro, - aggiunge il tecnico bianconero - tutti quelli che giocheranno dovranno essere delle iene".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Zelensky, il 2024 sarà l'anno della svolta

Le notizie del giorno | 26 febbraio - Mattino

Gaza, "intesa" sui punti principali per un cessate il fuoco, ma Netanayahu non arretra su Rafah