ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Roma:Salvini,gente mi chiede fare presto

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 14 APR – “Non occorre uno scienziato per
portare via la mondezza, svuotare i cestini, evitare i gabbiani
stile avvoltoi. Io ho invitato la gente a votare la Raggi ma ora
quando la gente mi vede dice: fate presto”. Così Matteo Salvini
torna a parlare della situazione della Capitale. “Ieri il
sindaco di Roma c‘è rimasta male ma bisogna avere le spalle
larghe: se si vuole fare il sindaco o il ministro, o l’assessore
si deve capire cosa si è in grado di fare”, ha detto ancora
Salvini che aggiunge “ieri c‘è stata la gara di Formula E…
probabilmente l’unico momento in cui le macchine giravano per
Roma senza fermarsi”. “Nessun regalo milionario per coprire
amministratori incapaci. Migliaia di altri Comuni italiani hanno
gli stessi problemi e identici diritti. Roma è una città
bellissima da troppo tempo trascurata e abbandonata: chi ha
sbagliato paghi!”, rincarano in una nota Massimiliano Romeo e
Riccardo Molinari, capigruppo della Lega in Senato ed alla
Camera.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.