Giorgetti, gesto milanisti "indegno"

Giorgetti, gesto milanisti "indegno"
"Inqualificabile mostrare maglia Acerbi per sbeffeggiarlo"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 14 APR - "Lo sport è sana competizione, è correttezza e lealtà. Mostrare la maglia di un altro giocatore per sbeffeggiarlo è prima di tutto un gesto stupido, inqualificabile, indegno dei valori dello sport e anche della maglia che indossano". Così il sottosegretario con delega allo sport, Giancarlo Giorgetti commenta quanto che è accaduto ieri sera, al termine della partita Milan-Lazio, quando Kessié e Bakayoko hanno mostrato la maglia di Acerbi per prenderlo in giro. "Mi auguro - ha concluso Giorgetti - che vengano presi i giusti provvedimenti per stigmatizzare quello che è accaduto".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Hrw: Israele non sta rispettando la sentenza della Corte dell'Onu sugli aiuti umanitari

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Mattino

Migranti: anniversario strage di Cutro, i parenti delle vittime denunceranno il governo italiano