ULTIM'ORA
This content is not available in your region

F1: Elkann,in Ferrari non per vanagloria

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – AMSTERDAM, 12 APR – “Si è in Ferrari non per guadagno
personale, vanagloria o visibilità, ma per quello che si può
dare alla società”. Lo ha affermato il presidente della casa di
Maranello, John Elkann con un chiaro riferimento alle parole
dell’ex presidente Luca di Montezemolo, che ha accusato il
presidente Elkann di non avere esperienza in Formula 1,
sostenendo che il team manager Binotto non ha interlocutori
nell’azienda.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.