ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Nicchi,introdurre reato violenza sport

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 9 APR – Il disegno di legge collegato alla
manovra di finanza pubblica, riguardante deleghe al Governo e
altre disposizioni in materia di ordinamento sportivo, di
professioni sportive nonché di semplificazione. E’ questo
l’argomento sul quale si è svolta alla Camera dei Deputati
un’audizione alla Commissione Cultura, Scienze e Istruzione, con
delega per lo sport, dei vertici delle componenti federali a cui
ha partecipato l’Associazione Italiana Arbitri con il Presidente
Marcello Nicchi. Nicchi ha illustrato cos‘è l’Aia, il suo
funzionamento tecnico e associativo, i numeri che la
caratterizzano. Il numero uno degli arbitri ha formulato alcune
proposte su temi di attualità connessi al provvedimento in
esame. In primo luogo, il problema della violenza nel calcio e,
in particolare, nei confronti degli arbitri: sono stati
prospettati una costante applicazione del Daspo nei confronti
degli autori di condotte violente ma soprattutto l’introduzione
del reato penale di “violenza sportiva”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.