ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Capitano Ultimo,a fianco famiglia Cucchi

Capitano Ultimo,a fianco famiglia Cucchi
Vertice Arma per dieci anni ha negato, noi Cc parte lesa
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 9 APR – “Il sindacato dei Carabinieri del
Capitano Ultimo è con la famiglia Cucchi e con tutte le vittime
di violenza”. Lo dice lo stesso Ultimo, il colonnello Sergio De
Caprio, presidente del sindacato dei Carabinieri Sim. “Nessuno – afferma De Caprio all’ANSA – potrà strumentalmente
allontanare il Sindacato Italiano Militari Carabinieri da Ilaria
Cucchi e dalla sua famiglia. Siamo da sempre accanto alle
vittime e per le vittime contro ogni abuso e non al servizio di
altri padroni. Da Carabinieri ci sentiamo parte lesa
dall’assenza e dall’incapacità del vertice dell’Arma che per
dieci anni ha ignorato e negato l’esistenza stessa del ‘caso
Cucchi’”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.