ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ferrari in posto disabili, poi insulta

Ferrari in posto disabili, poi insulta
Napoli,imprenditore non si scusa e attacca consigliere regionale
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 8 APR – Viene ripreso mentre è al volante
della sua Ferrari in un posto auto riservato ai disabili: il
consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli (nella foto)
pubblica le immagini sui social, tacciandolo di inciviltà, e lui
reagisce con un video in cui insulta Borrelli e annuncia di
volerlo portare in tribunale. La vicenda è diventata virale sul
web, alimentando una lunga serie di commenti in gran parte
solidali con l’iniziativa del consigliere, noto alle cronache
per le sue frequenti denunce di episodi di malcostume. Il proprietario della Ferrari è l’imprenditore Pino Bozza,
titolare di una catena di ristoranti. Borrelli, nel primo post
di denuncia, mostra la sua auto rossa fiammante (priva della
targa anteriore) ma non ne fa il nome. Nel video però si scorge
il volto del conducente, evidentemente identificabile, e così
l’interessato reagisce su Instagram, pubblicando due video in
cui rivolge a Borrelli minacce di azioni legali e improperi poco
riferibili”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.