ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cc, a Stefano fu dato calcio in faccia

Cc, a Stefano fu dato calcio in faccia
Imputato-superteste racconta fasi del pestaggio in aula
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 8 APR -“Al fotosegnalamento Cucchi si
rifiutava di prendere le impronte: siamo usciti dalla stanza e
il battibecco con Alessio Di Bernardo (carabiniere imputato,ndr)
è proseguito. A un certo punto Di Bernardo ha dato uno schiaffo
violento a Stefano”… poi “Cucchi è caduto a terra, battendo la
testa e Raffaele D’Alessandro (anche lui cc imputato, ndr) ha
dato un calcio in faccia a Stefano”. Così davanti alla Corte
d’Assise, FrancescoßTedesco, il carabiniere imputato di omicidio
preterintenzionaleße superteste al processo Cucchi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.