ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Furgone bloccato dopo fuga da Slovenia

Furgone bloccato dopo fuga da Slovenia
Ha tentato investire agente, inseguimento terminato in Friuli
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TRIESTE, 7 APR – Un furgone con a bordo 12 migranti – originari del Bangladesh – e il conducente, è stato bloccato
questa sera a Visco (Udine), dalla Polizia al termine di un
rocambolesco inseguimento cominciato in Slovenia e proseguito
per circa una sessantina di chilometri in territorio italiano.
Il mezzo, ha varcato il confine a Pesek e ha proseguito in
direzione dell’autostrada A4 Trieste-Venezia. All’altezza del
casello del Lisert, dove era stato allestito un posto di blocco
da parte della Polizia un agente ha intimato l’alt, ma
l’automezzo ha prima tentato di investire il poliziotto e,
successivamente, ha aggirato lo stesso posto di blocco,
imboccando l’autostrada. Dopo essere uscito dall’autostrada a
Villesse sfondando la barriera del casello e avere percorso in
territorio italiano oltre 60 chilometri, il furgone è stato
infine bloccato a Visco (Udine). Sul posto oltre alle pattuglie della Questure di Udine,
Trieste e Gorizia anche i soccorritori. Nessun ferito grave.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.