ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fiandre, lacrime Bettiol 'non ci credo'

Fiandre, lacrime Bettiol 'non ci credo'
1/a vittoria da prof,'sono stati i 14 km più lunghi della vita'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 7 APR - "Non ci credo ancora, sono stati i 14 chilometri più lunghi della mia vita": così, a caldo, Alberto Bettiol commenta la sua vittoria al Giro delle Fiandre, la prima in carriera da quando è professionista. All'arrivo Bettiol è scoppiato in lacrime per l'emozione.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.