ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Inkster si ritira 'il mio ultimo anno'

Inkster si ritira 'il mio ultimo anno'
Campionessa dei record verso l'addio, in carriera molte imprese
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 06 APR – July Inkster, monumento del golf
femminile, dice basta. “Penso che questo – l’annuncio della
giocatrice americana – sia il mio ultimo anno sul green. Credo
sia un ottimo momento per mettere il punto finale sulla mia
carriera”.
Dopo l’eliminazione nell’ANA Inspiration, primo major 2019, la
cinquantottenne di Santa Cruz ha annunciato l’intenzione di
smettere alla fine della stagione.
Carriera da record per la californiana, che vanta trentuno
successi sul LPGA Tour e nove partecipazioni alla Solheim Cup,
la Ryder al femminile.
Già membro della World Golf Hall of Fame e mamma di due figlie,
la Inkster il prossimo settembre diventerà la prima golfista
americana a capitanare per la terza volta nella storia gli Stati
Uniti alla Solheim Cup. A Gleneagles, in Scozia, sarà ancora lei
a guidare la corazzata a stelle e strisce che nell’agosto 2017,
al Des Moines Golf e Country Club in Iowa (stato appartenente al
Midwest degli States), sconfisse il Team Europe 16,5 a 11,5.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.