ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gasperini, senza Zapata noi sempre in 11

Gasperini, senza Zapata noi sempre in 11
Sulla gara con Inter: 'Tabù da sfatare, mai vinto in casa loro'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ZINGONIA, 06 APR - "Senza Zapata l'unica certezza è che si gioca in undici". Alla vigilia della sfida al sapore di Champions in casa dell'Inter, Gian Piero Gasperini maschera con l'ironia la ricerca di alternative al bomber squalificato. "La formazione non la do, le soluzioni alternative ci sono. Le abbiamo trovate anche per Toloi che, anche se non se ne accorge nessuno, manca da quaranta giorni - spiega il tecnico dell'Atalanta -. Davanti l'assenza si sente di più perché non esiste un sostituto con le caratteristiche da prima punta di Duvan: Barrow non lo è. Magari domani troviamo un nuovo assetto che potrebbe darci soddisfazione lo stesso". Gasperini è sicuro dell'importanza della gara di domani a San Siro: "Fuori casa con l'Inter da allenatore non ho mai vinto e l'Atalanta non fa i tre punti da tempo (23 marzo 2014, doppietta di Bonavantura, Colantuono in panchina) - chiude -. Vediamo di sfatare anche questa tradizione negativa, ci siamo abituati''.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.