ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Antagonisti, porti chiusi per Salvini

Antagonisti, porti chiusi per Salvini
Protesta contro ministro Interno in città per accordo sicurezza
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 6 APR – Circa 250 manifestanti, tra
antagonisti e antifascisti, stanno bloccando l’ingresso della
stazione marittima di Genova e l’incrocio stradale con via
Alpini d’Italia per protestare contro l’arrivo del vicepremier e
ministro dell’Interno Matteo Salvini a Genova dove oggi
pomeriggio firmerà l’accordo per la promozione della sicurezza
integrata tra Viminale e Regione Liguria. “Porti chiusi a
Salvini, fuori i razzisti da Genova” si legge su uno degli
striscioni stesi sull’asfalto. Gli antifascisti contestano le
misure contenute nel decreto sicurezza senza tralasciare
attacchi al precedente ministro Marco Minniti per gli accordi
stretti con la Libia.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.