ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Truffa alla Rai, gettoni oro mai coniati

Truffa alla Rai, gettoni oro mai coniati
Danno per 700mila euro. Dirigenti Zecca rischiano processo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 4 APR – Hanno fatturato alla Rai i gettoni
d’oro destinati ad alcune delle trasmissioni più popolari,da
‘Uno mattina’ a ‘I fatti vostri’, da ‘La prova del cuoco’ a
‘Affari tuoi’. Ma in realtà non li hanno mai coniati e ora
rischiano di essere processati per truffa aggravata e frode
nelle pubbliche forniture. La procura di Roma ha chiuso
l’indagine nei confronti di cinque tra dirigenti ed ex dirigenti
dell’Istituto poligrafico e Zecca dello Stato e oggi la Guardia
di Finanza ha notificato agli indagati l’avviso di chiusura
indagine, che prelude la richiesta di rinvio a giudizio. La
truffa ha prodotto un danno per la Rai di circa 700mila euro,
soldi che sono stati fatturati all’azienda per la produzione dei
gettoni d’oro mai coniati. “Ribadiamo la piena disponibilità a
collaborare con la magistratura” afferma il Poligrafico dello
Stato ricordando che l’indagine nasce anche a seguito di un
esposto presentato dallo stesso Poligrafico alla Procura ad
aprile 2016. “Siamo parte lesa” dice la Rai.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.