ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Def: Conte, piani e tempi non cambiano

Def: Conte, piani e tempi non cambiano
Rispettiamo le idee altrui ma non sono sempre convergenti
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – DOHA, 3 APR – Sul Def le stime arrivate in questi
giorni sul Pil italiano “non hanno alterato la nostra
pianificazione. Continuiamo sulla nostra strada, rispettiamo le
idee altrui ma d’altra parte le idee altrui non sempre sono
convergenti”. Lo afferma il premier Giuseppe Conte conversando
con i cronisti in albergo a Doha. Sull’ok al Def “rispetteremo
il termine del 10 aprile, c‘è l’ipotesi di deliberare il 9”,
spiega il premier, che mercoledì 10 sarà al Consiglio Ue sulla
Brexit.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.