ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giochi 2026: Pellegrino, magari continuo

Giochi 2026: Pellegrino, magari continuo
'Credo in candidatura, montagne meravigliose e atleti super'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - LIVIGNO (SONDRIO), 2 APR - Poter gareggiare in casa alle Olimpiadi di Milano e Cortina sarebbe ''uno stimolo talmente intenso'' che diventerebbe ''praticamente impossibile rinunciarci''. Federico Pellegrino, campione del mondo nella sprint ai Mondiali 2017 e argento olimpico a Pyeongchang 2018, promette di non attaccare gli sci da fondo al chiodo qualora l'Italia dovesse riuscire ad organizzare i Giochi del 2026. ''Sarebbe il mio fioretto - ammette Pellegrino, 28 anni, durante la Olympic Week di Livigno -, ho già fatto 10 stagioni di coppa e potrei pensare di arrivare a gareggiare ancora a 36 anni solo per un obiettivo così importante. Credo molto in questa candidatura, abbiamo montagne meravigliose e chiunque, turista o atleta, si trova sempre bene in Italia. E' un nostro punto di forza''.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.