ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prandelli, lite giocatori è caso chiuso

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - GENOVA, 1 APR - "Sono arrivato ieri al campo e ho avuto una sorpresa molto positiva da parte dei miei giocatori e della squadra. Consapevoli di quello che è successo a Udine si sono scusati ma soprattutto hanno capito di aver sbagliato e per me l'argomento è chiuso". L'allenatore del Genoa, Cesare Prandelli, ha fatto chiarezza su quanto accaduto nell'intervallo della gara alla 'Dacia Arena', quando Zukanovic, Pereira e Veloso sono stati protagonisti di un'accesa discussione in spogliatoio. "Nei momenti particolari deve uscire l'interesse della squadra e non quello personale - ha spiegato il tecnico -. I pochi minuti dell'intervallo sono spesso determinanti per ribaltare un risultato e le energie devono essere corrisposte solo su quell' obiettivo. Le discussioni accese possono esserci durante la settimana. Piacevolmente ho ascoltato i giocatori e detto quello che pensavo. Per me l'argomento è chiuso con una multa che devolveremo al Gaslini perché abbiamo un rapporto straordinario. Argomento chiuso e da non riaprire più".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.