ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Donna uccisa a Nuoro, sparati 5 colpi

Donna uccisa a Nuoro, sparati 5 colpi
Aveva tentato un ultimo contatto prima di presentarsi dalla ex
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - NUORO, 1 APR - Dopo 5 anni di convivenza non aveva accettato la fine della relazione nell'ottobre scorso e il legame di lei con un altro uomo. Ettore Sini, il 49enne agente della polizia penitenziaria che ieri ha ucciso la sua ex Romina Meloni, di 49 anni e ha ferito gravemente Gabriele Fois, nuovo compagno delle donna e suo coetaneo, aveva avuto un primo contatto telefonico con la ex tramite il figlio di lei. Forse nel tentativo di ricucire la relazione. Poi intorno alle 16.40, Sini si è presentato nella casa di via Napoli a Nuoro, che Fois aveva affittato a gennaio, ha suonato un campanello del palazzo facendosi aprire da una bambina e infine ha bussato alla porta dell'appartamento. Ha aperto proprio Romina che ha intuito le intenzioni del suo ex e ha richiuso la porta. Ma Sini l'ha sfondata e con la sua pistola 7.65 legalmente detenuta, ha esploso cinque colpi: quattro andati a segno.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.