Stalking, 18enne esaspera donna sposata

Stalking, 18enne esaspera donna sposata
Appostamenti e inseguimenti, per lui il divieto di avvicinarsi
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 31 MAR - Appostamenti a casa, sul posto di lavoro, alla scuola frequentata dai figli, nell'abitazione dei genitori, ma anche pedinamenti, inseguimenti in macchina e persecuzioni sui social network. E' il comportamento di un 18enne residente nel Reggiano denunciato dai carabinieri di San Polo d'Enza per stalking: nei suoi confronti il Gip ha disposto il divieto di avvicinamento a non più di 500 metri da una 36enne reggiana, ma anche dei familiari della vittima. Il giovane era cliente di un supermercato dove la donna lavorava e avrebbe iniziato a molestarla, di persona e online, per mesi. Lo stalking sarebbe andato avanti dalla primavera 2017 e la donna ha dovuto cambiare le abitudini di vita: si è licenziata, non ha più potuto uscire di casa da sola e non ha più potuto utilizzare il suo profilo social. Ha sporto denuncia e, all'esito dell'indagine dei militari, la Procura ha chiesto e ottenuto la misura cautelare.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Serale

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Uscire dal Green Deal dell'Ue"