ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Padre Desirée: traccia porti a verità

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BRESCIA, 30 MAR – “Spero che questa traccia possa
portare alla verità. Anche se ancora oggi non so perché non sia
stata analizzata all’epoca”. Lo ha detto Maurizio Piovanelli, il
padre di Desirée, la 14enne uccisa nel 2002 a Leno, commentando
la notizia del ritrovamento di una traccia biologica sul
giubbino della vittima che mai era stata presa in
considerazione. “Ora mi auguro che la Procura cerchi questo
soggetto ignoto” ha aggiunto Piovanelli.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.