ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bonafede,riconoscere cittadinanza a Ramy

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 26 MAR – “Credo si debba riconoscere un merito
e dare un riconoscimento importante a un bambino che è stato
capace di essere forte e di evitare una tragedia. Bisogna dare
la cittadinanza a Ramy”. Lo ha detto a Circo Massimo il ministro
della Giustizia Alfonso Bonafede. Quanto allo ius “non ha nulla
a che fare con questa vicenda e non è nel contratto di governo:
M5s ha più volte ribadito che va discusso nell’agenda europea.
Mi fa sorridere chi parla dello ius soli e quando era al governo
non ha approvato la legge”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.